Tre giovani turisti soccorsi da un elicottero a Vulcano

Disavventura per tre giovani turisti, due ragazzi e una ragazza tra i 25 e i 30 anni di Roma e Messina che a Vulcano, nelle isole Eolie, sono stati soccorsi da un elicottero che li ha issati a bordo con l’ausilio di un vericello.

Dalla località panoramica di Capo Grosso hanno fatto trekking raggiungendo la parte bassa della Punta dell’isola fin quasi al mare. A quel punto hanno perso l’orientamento ed é scattato l’allarme. In zona sono giunti i carabinieri con un esperto del luogo. Era stata anche allertata la guardia costiera che da Lipari è giunta con la motovedetta insieme ai vigili del fuoco, ma le proibitive condizioni del mare non hanno permesso al mezzo di soccorso di avvicinarsi alla costa.

È stato quindi richiesto l’intervento dell’elicottero della guardia costiera di Catania e tra non poche difficoltà anche per il vento, si è riusciti a issare a bordo i tre giovani turisti e trasferirli alla pista eliportuale di Vulcanello prima di essere affidati alle cure della guardia medica che li ha visitati. I tre giovani erano impauriti ma tutto sommato stavano bene. Capo Grosso è ubicata sul versante ovest di Vulcano, di fronte ad una enorme scogliera che cade a picco nel mare e crea una perfetta parete verticale.

Redazione – Messina Post

1 Comment
  1. […] chiamato ad attuare gli interventi di prevenzione e monitoraggio dei gas nocivi sull’isola di Vulcano, alle Eolie, che si è tenuta ieri su convocazione del presidente della Regione Siciliana, Nello […]

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: