Montalbano Elicona senza Medico

Il medico di Montalbano Elicona, paese dell’entroterra del Messinese, Giuseppe Simone, é andato in pensione lo scorso 31 ottobre, dopo oltre 40 anni di onorata professione. Meritato riposo per l’anziano medico del paese, ma da allora, ormai quasi un mese,  i 1.200 abitanti sono senza un dottore.

Il sindaco Filippo Taranto ha scritto al presidente della Regione, all’assessore alla Sanità, ai dirigenti dell’Asp di Messina e dell’assessorato regionale, al prefetto Cosima Di Stani, ma ancora a Montalbano Elicona non si é presentato nessun nuovo medico, una situazione d’altri tempi, che però in piena pandemia fa davvero paura. Proprio la medicina territoriale si é dimostrata strumento efficace per far fronte ai tanti casi di Covid-19 nella nostra isola.

“Vivere in un piccolo borgo – ha scritto il sindaco – é oggi un atto di coraggio: si vive a misura d’uomo, ma di contro sono tantissimi i disagi da affrontare legati alla marginalità dei servizi pubblici e soprattutto dei servizi sanitari che si manifestano in tutta la loro complessità e difficoltà. Simone, per oltre 40 anni ha rappresentato la principale e unica figura sanitaria attiva, ininterrottamente, sul tutto il territorio comunale (frazioni comprese)”, oggi senza l’anziano medico la popolazione di Montalbano Elicona, rimane sprovvista di uno dei diritti fondamentali: quello alla salute.

Redazione – Messina Post

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: