L’eoliano Salvatore Puglisi campione italiano di Judo

Salvatore Puglisi, 24 anni, judoka eoliano, ha ottenuto a Roma il titolo di campione di Italia. La finalissima si è svolta presso il palafijikam. Ai campionati italiani per la seconda volta ha disputato 4 combattimenti vincendo tutte e 4 per ippon.

L’atleta di Lipari è raggiante “quando i sacrifici ripagano – dice commosso – per me che arrivo da una piccola isola tagliare questo traguardo è motivo di grande orgoglio”.

Salvatore Puglisi è stato lanciato alla ribalta dello sport italiano dallo Sporting club di Lipari, ma ormai da anni fa parte dello sport 21 di Palermo. La società palermitana è arrivata seconda nella classifica generale tra tutte le compagini partecipanti a livello nazionale.

Terzo posto, a testimoniare l’eccellenza siciliana nelle arti marziali, per un’altra società palermitana la Conca D’oro di Palermo. “L’unico rammarico – commenta il maestro Gaetano Bisazza, dello Sporting club di Lipari – è che se ci fosse stato un altro combattimento avrebbe vinto la cintura nera. In ogni caso, è stata una grande soddisfazione anche perché si è confrontato con judoka abbastanza forti e preparati”. Battendo i talenti migliori del Judo italiano che ha cominciato il rinnovamento in vista delle prossime Olimpiadi proprio da questi campionati italiani a cui si sono affacciati tantissimi giovani di belle speranze.

Redazione – Messina Post

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: