Honda Cbr 250 RR 2022: la piccolina ruggisce

La Honda Cbr 250 RR 2022 si prepara per un 2022 da urlo, indossando il look della sorella maggiore Fireblade SP.

Quarantuno cavalli nel motore, un look da superbike e tanta grinta: ecco cosa ci promette Honda Cbr 250 RR 2022. La piccola giapponese, infatti, si prepara a stupire con una grinta decisamente superiore alle moto della sua stessa dimensione. Da ringraziare, il “vestito” preso in prestito dalla sorella maggiore, la Fireblade SP. In questo modo, anche Tokyo è pronta per combattere nel mercato asiatico delle moto piccole nelle dimensioni ma aggressive nella potenza.

Honda Cbr 250 RR 2022: che look!

La conosciamo già la Cbr di Honda. Questa volta, però, arriva da Tokyo una ventata di novità. È proprio il suo look, infatti, una delle maggiori novità di questa nuova Honda.

Per fare fronte ad un mercato asiatico che diventa sempre più competitivo nel mondo delle moto, infatti, bisogna curare anche l’aspetto. Molti rivali stanno proponendo delle moto che riescono a coniugare piccole dimensioni e grosse caratteristiche tecniche ma Honda ha da sempre una marcia in più. Questa volta, infatti, ha deciso di fare indossare alla Honda Cbr 250 RR 2022 il look ben più accattivante della Cbr 1000 RR-R Fireblade SP. Ecco, quindi, arrivare una livrea che ne richiami la colorazione tradizionale dell’Ala Dorata. Sebbene del tutto nuovo per i modelli di questa fascia, spunta infatti il tricolore rosso-bianco-blu che ogni appassionato associa alla parte più pura della tradizione sportiva di Honda.

Nuovo aspetto, tecnica consolidata

Se la livrea esplode rispetto alle precedenti moto, la tecnica non cambia molto. E menomale, visto il grande successo riscontrato. Ritroviamo infatti gli affidabili sistemi già usati nel 2021. Torna il propulsore bicilindrico parallelo da 249 cc, che riporta le super prestazioni di 35 Nm di coppia a 11.000 giri al minuto ma non solo. Ci aspettano, infatti anche 40 cavalli di pura potenza a 13.000 giri al minuto, solo un po’ di meno della sua rivale, Ninja ZX-25R . Quest’ultima, però, ha il doppio dei cilindri e un sistema di rotazione che non supera il tetto massimo di 17.500 giri al minuto.

Per quanto riguarda il lato elettronico, invece, sono confermati il sistema ride-by-wire e ben tre mappature. La ciclistica, invece, promette ruote da 17 pollici che vanno a comunicare con una forcella anteriore a steli rovesciati e un mono posteriore che si può regolare in 5 posizioni nel precarico. Fanno parte, inoltre, dell’equipaggiamento di serie un cambio a sei marce fornito di quickshifter e in abbinamento la frizione alti-saltellamento, per una guida più salda e sicura a tutta velocità.

Asia – Only

Anche nel 2022, la Honda Cbr 250 RR Fireblade SP sarà ad uso esclusivo degli asiatici. Infatti, Honda ha deciso di replicare la strategia di vendita del 2021 e vendere solo sui mercati asiatici ad un prezzo che in Giappone va a superare non di molto i 7.000 euro.

Silvia GiorgiMessina Post

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: