É di Pietro Cappelli il più buon panettone della Svizzera

Ancora successi per il pasticcere-panettiere “eolian-svizzero” Pietro Cappelli. Si é aggiudicato il primo posto con il panettone con gli aromi della “Sua Pirrera”, borgata di Lipari, al campionato nazionale dei panettieri e pasticceri che ha avuto luogo nella città di Bulle (Svizzera Francese). Un altro titolo nazionale conquistato per l’ormai famosissimo panettiere di San Gallo.

Circa 500 i partecipati con 1300 prodotti fatti gustare alla qualificata giuria. E anche in questa edizione il panettone di Pietro Cappelli al gusto del mandarino di Lipari é stato definito il più buono della Svizzera, ottenendo 100 punti, il massimo come punteggio. Ha anche conseguito premi speciali. Complessivamente 5 medaglie d’oro, una d’argento e anche di bronzo tra panettone e colombe.

Pietro Cappelli con la sua famiglia vive a San Gallo dove gestisce una pasticceria-panetteria tra le più famose dell’intera Svizzera, dove spesso si formano lunghe code di attesa per potere acquistare i suoi famosissimi panettoni. Pietro Cappelli, panettiere di origini eoliane oltre ad essere famoso per il gusto e il pregio dei suoi prodotti da forno é stato anche protagonista di una puntata di una famosa serie poliziesca svizzera, ambientata nella Città di San Gallo che con la sua piazza rossa é una delle più suggestive dell’intera Svizzera.

Redazione – Messina Post

1 Comment
  1. […] il forte vento che da giorni soffia da sud l’elisoccorso é riuscito ad atterrare a Lipari prelevando un cittadino del luogo con infarto e trasferendolo all’ospedale Papardo di […]

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: