Cashback anche per gli utenti telepass siciliani, che ritardano per code

Come avviene già sulle autostrade di mezza Italia, anche per gli utenti telepass in siciliani sarà erogato un rimborso (cashback). Il rimborso scatterà in caso di ritardo causato da disservizi, lavori in corso, deviazioni o incidenti. Sarà valido per tutte le autostrade controllate dal Consorzio Autostrade Siciliane.

Autostrade Siciliane e Telepass, dopo l’iniziativa che esenta i nuovi utenti di A18 e A20 dal pagamento del canone per 9 mesi, hanno appena attivato un nuovo servizio cashback. Per tutti i viaggiatori, con telepass, delle autostrade Messina-Palermo e Messina-Catania. Lo rende noto il Cas – Consorzio Autostrade Siciliane. L’ente sottolinea in una nota che da oggi chi trova lunghe code in autostrada a causa di un incidente riceverà un rimborso del 50% sull’importo del pedaggio. Il rimborso sarà fino a un massimo di 200 euro l’anno per ogni dispositivo Telepass.

Infatti, la società, calcolando i tempi medi di percorrenza delle tratte percorse, rileverà i ritardi causati da incidenti stradali. Successivamente rimborserà automaticamente la metà dell’importo dovuto, notificandolo tramite app e senza compilare moduli o inviare richieste.

Cashback per gli utenti telepass siciliani.

Ogni utente, accedendo al proprio profilo personale dall’app o dal sito web Telepass, dopo aver attivato il servizio di Assistenza Stradale, potrà verificare l’importo accreditato. Oltre a tutti i percorsi effettuati sulle due autostrade gestite dal consorzio. Le tratte autostradali interessate dal provvedimento sono la A20, che da Buonfornello, in provincia di Palermo,  arriva fino alla barriera ad Ovest di Messina. La A18 che dalla barriera di Messina Sud arriva fino alla barriera sulla tangenziale di Catania.

Il Cashback sarà spendibile esclusivamente sul proprio conto telepass, quindi di fatto è un credito che verrà utilizzato esclusivamente  per pagare le tratte che ogni automobilista percorrerà sulle due autostrade gestite dal consorzio. Naturalmente scalerà di volta in volta al passaggio dai caselli autostradali.

Redazione – Messina Post

1 Comment
  1. […] è rimasta chiusa in quel tratto per diverse ore della notte, per consentire al personale del consorzio autostradale siciliano di sgombrare la […]

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: